Home > Dintorni

Dintorni
YIT Casa Grande

La terra del cavallo, il sherry e il flamenco ti aspetta per mostrarti un angolo de la Andalusia che odora, sa e sente a tradizione e cultura. Jerez è amore per la gastronomia, i vini più aromatici e le piccole cose che si godono in modo migliore con una buona compagna.
El Alcázar
L'Alcazar de Jerez, dichiarato Monumento Storico Artistico dall'UNESCO, è uno dei pochi edifici almohade che si conservano nella Penisola Iberica. Fa parte di una fortezza difensiva composta da mura, torri e porte risalenti al XII secolo. Tuttavia, fu ampliato e ristrutturato in epoche successive, fino al XVIII secolo. All'interno del recinto, potrai visitare: la Porta della Città, la Torre del Homenaje (Torre dell'Omaggio), dei bagni arabi, l'unica moschea islamica che si conserva a Jerez, una cisterna del XV secolo, un frantoio del XVIII secolo con il suo mulino ad olio, e il cosiddetto Palazzo di Villavicencio (XVIII secolo) che ospita l'antica botanica della villa e, al suo ultimo piano, la Camera Oscura.
Real Escuela Andaluza del Arte Equestre
La città di Jerez è conosciuta per l'allevamento del cavallo cartujano o jerezano, un tipo di allevamento che risale al XV secolo. "Come ballano i cavalli andalusi" è uno spettacolo che combina i numeri di dressage in stile classico con musica tradizionale spagnola e costumi all'usanza del XVIII secolo.
Plaza del Arenal e Calle Larga
Buona parte dei principali ristoranti, bar e negozi della città si trovano in Calle Larga (Via Lunga), una strada pedonale che vanta un'atmosfera vivace tutto l'anno. Questa strada ci porterà alla Plaza del Arenal, che deve il suo nome al suo antico uso come arena per lotte, battaglie e scontri fra cavalieri.